News IPA-Pandino

Progetto FORME a Bergamo e 1° premio al concorso internazionale STUPORE ed EMOZIONE

PROGETTO FORME, Piazza Vecchia, Bergamo – Città Alta

Due week-end intensi quelli vissuti da una delegazione di docenti e studenti della Scuola Casearia di Pandino.

A Bergamo, in Città Alta, i docenti Davide De Carli e Natan Somenzi con una decina di studenti hanno partecipato a all’ottava edizione di Forme Cult, evento dedicato alla valorizzazione e promozione nazionale e internazionale dell’intero comparto lattiero-caseario italiano. La manifestazione, giunta all’ottava edizione si svolge a Bergamo, territorio che può vantare il primato europeo per DOP casearie: ben 9 delle 50 DOP nazionali sono infatti prodotte sul territorio provinciale.

Anche i ragazzi della sede IPA di Pandino hanno avuto il loro spazio tra gli stand allestiti in piazza Vecchia, trasformatasi in Piazza Mercato del Formaggio, per una mostra mercato dove scoprire e acquistare le eccellenze casearie delle Cheese Valleys orobiche, delle province di Bergamo, Brescia, Lecco e Sondrio, ma non solo. Spazio anche per degustazione di Regione Lombardia, con Maestri Assaggiatori e Sommelier e soprattutto per i laboratori di caseificazione che gli studenti della Casearia guidati dai docenti De Carli e Somenzi hanno proposto, ricevendo l’apprezzamento dei presenti e dei tanti bambini che vi hanno partecipato. La Casearia ha riproposto in Città Alta il progetto “Folletto Lucio e le magie del latte”, che da diversi anni presenta ai più piccoli il mondo del latte e della caseificazione, portando nelle piazze la produzione del “Primo sale” in maniera creativa e coinvolgente, ma senza dimenticare il rigore scientifico.

Non solo quest’attività però per la Casearia, perché nelle giornate bergamasche gli studenti pandinesi hanno anche supportato l’organizzazione del Concorso caseario “Stupore ed emozione”, giunto alla quinta edizione in collaborazione con ONAF (Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio).

Per concludere in bellezza la domenica, alle ore 17.00, gli alunni hanno potuto ritirare il premio vinto a fine agosto al concorso ARAXÁ INTERNATIONAL CHEESE AWARDS – BRASIL 2023 (medaglia di bronzo vinta col COTTO SCP) e una nuova MEDAGLIA D’ORO essendosi classificati 1° nella categoria IL CASARO D’ORO con lo yogurt bianco SUPERCREMOSO, che viene prodotto da anni nel caseificio didattico della Scuola Casearia di Pandino.

da sinistra: Grazia Mercalli, Pedro Domenghini Albano, delegazione Scuola Casearia di Pandino
Alcuni momenti del laboratorio di caseificazione “Il Folletto Lucio e le magie del latte”
Font Resize