IPA-Pandino

Caro Beppe, siamo un gruppo di studenti della Scuola Casearia di Pandino, sede coordinata dell’Istituto Stanga di Cremona. Ti scriviamo perché vorremmo far conoscere un importante traguardo recentemente raggiunto: nei giorni scorsi abbiamo vinto una medaglia d’oro al Concurso Internacional do Queijo – ExpoQueijo Brazil 2022, ad Axarà, nello stato del Minas Gerais. La vittoria è arrivata con la Canestrella SCP, un formaggio vaccino stagionato a crosta lavata, che produciamo regolarmente durante le esercitazioni pratiche nel caseificio didattico della Scuola. La Canestrella è un formaggio già apprezzato sul nostro territorio tra i prodotti tradizionali della Scuola, ma mai pensavamo che potesse avere successo anche all’estero. Nel concorso brasiliano dedicato ai formaggi artigianali, una giuria internazionale di professionisti ha valutato centinaia di formaggi suddivisi in numerose categorie. I numeri dell’edizione 2022 erano questi: 894 formaggi iscritti, suddivisi in 33 categorie, 255 produttori, di cui 150 stranieri provenienti da Italia, Svizzera, Perù, Vietnam, Cile, Bolivia, Portogallo, Argentina. Su proposta di alcuni nostri docenti, abbiamo voluto partecipare a questo concorso internazionale per metterci in gioco, senza grandi speranze di vittoria; avevamo iscritto 10 formaggi, freschi e stagionati, prodotti con latte vaccino, di capra, bufala e pecora, per poter rientrare in più di una categoria. Questi formaggi sono il frutto delle tante ore passate in caseificio durante tutto l’anno scolastico, ore di lezione dedicate alla produzione, ma anche alla cura dei formaggi in stagionatura. Oltre alla vittoria di categoria con la Canestrella SCP abbiamo ottenuto ottime posizioni anche con gli altri prodotti iscritti, la maggior parte dei quali ha raggiunto un punteggio superiore a quello della media di categoria. Ciò significa che i nostri formaggi sono stati molto apprezzati! Per noi è stata una bellissima esperienza e una grande soddisfazione. E soprattutto l’occasione per far conoscere la nostra Scuola Casearia, una piccola realtà del cremasco, dove possiamo imparare l’arte casearia italiana, riconosciuta in tutto il mondo. Obrigado, Brasil!

Un gruppo di studenti della Scuola Casearia di Pandino.

Risponde Beppe Severgnini:
Complimenti, ragazzi! Dove si può assaggiare la Canestrella? Ora sono curioloso (curioso+goloso)..!

[da: italians, blog di B. Severgnini]
https://italians.corriere.it/2022/06/24/lettera-la-canestrella-piu-buona-e-di-cremon
a/

Font Resize